MONTE CAVALLO DI AZZANO – Sabato 22 gennaio

Mulattiere, paesi dell’Alta Versilia, boschi, vette poco frequentate, panorami inaspettati.
Se cercate un itinerario poco frequentato, in luoghi selvaggi a pochi chilometri da Seravezza, questa escursione è per voi!

Il M. Cavallo di Azzano è una vetta di altezza modesta a lato del fiume Serra. Poco frequentata, offre itinerari impegnativi e sorprendenti. Escursione ad anello, per escursionisti esperti.

Km 13, Dislivello+ 750 m, Tempo 5 ore, Difficoltà E, pranzo a sacco.

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti a strati comodi e adatti alla stagione, un maglione tipo “pile”, giacca impermeabile, zaino, snacks e cibo secondo necessità, 1,5 litro di acqua, bastoncini da trekking.

Ritrovo: Seravezza ore 9.00
Costo di partecipazione 20 euro a persona.
L’escursione sarà confermata con numero min 8 persone. L’itinerario potrà essere modificato in base al meteo a giudizio della Guida.
Info e prenotazioni: messaggio WhatsApp 3357515694

SENTIERO ALTA VERSILIA- TRAVERSATA DA TERRINCA A SERAVEZZA. Domenica 23 Gennaio

E’ arrivato il Generale Inverno!!!
…Le vette Apuane sono innevate, e noi ci spostiamo negli itinerari più bassi. Il Sentiero Alto Versilia collega i paesi dell’Alta Versilia lungo bellissime mulattiere che attraversano boschi di castagni, vallate e torrenti.
Noi percorreremo una parte con una traversata da Terrinca a Seravezza, un percorso poco frequentato di grande fascino.

Km 18 – D+ 800 m – Tempo 6 ore circa – Difficoltà E – Pranzo a sacco

Ritrovo ore 9,30 a Seravezza.

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione o pile, giacca a vento impermeabile, cappello, guanti. 1 lt di acqua, snack e pranzo secondo necessità, zaino, bastoncini da trekking utili.

Costo: euro 20 a persona. Guida: Cinzia
L’escursione avrà luogo con min n. 8 partecipanti. L’itinerario può variare secondo il meteo a giudizio della Guida.
Info e prenotazioni: messaggio Whatsapp 335 7515694

DIRETTISSIMA AL M. GABBERI DA VADO- Domenica 23 gennaio

Per gli appassionati delle salite ecco un Vertical Gabberi con partenza dal Vado. La direttissima al M. Gabberi (1108 m) sale il versante sud con una salita continua di 1000 m di dislivello ed è l’itinerario più impegnativo per raggiungere questa facile vetta delle Apuane Meridionali. Il panorama è spettacolare, con Apuane, costa tirrenica, isole dell’arcipelago e Corsica.

Pur non presentando difficoltà tecniche, per l’impegno richiesto l’itinerario è adatto a persone allenate e abituate alla salita in montagna.

L’itinerario parte dal paese di Vado e segue la mulattiera che porta a Greppolungo e alla Pietra dei Pennati, dove potremo ammirare le antiche incisioni rupestri dei Liguri-Apuani. Da qui si prosegue verso il colle della Torricella e poi alla vetta del Gabberi. Il ritorno è per la via normale, con itinerario ad anello.

Km 15 – ore 6,00 circa – D+ 1100 m – Difficoltà EE – pranzo a sacco
Ritrovo a Camaiore ore 9,30. Ritorno previsto ore 16 circa.

 Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione tipo “pile”, guanti, cappello, giacca a vento/impermeabile, zaino, bastoncini da trekking. 1 lt di acqua, snack secondo necessità.

Costo: 20 euro a persona.
L’escursione sarà confermata con min 8 partecipanti. L’itinerario potrà cambiare in base alle condizioni meteo a giudizio della guida. Guida: Francesco Bellinvia

Info e prenotazioni: Cinzia 335 7515694

 

ANELLO DELLA VERRUCA E MONTEMAGNO – MONTI PISANI. Sabato 29 Gennaio

Itinerario ad anello sui Monti Pisani che raggiunge i crinali e i luoghi più interessanti: la Certosa di Calci, la Fortezza della Verruca, i crinali panoramici, Montemagno. Anche se parte del territorio porta ancora i segni dell’incendio di qualche anno fa non mancheranno boschi e ampi panorami sul territorio circostante e la costa tirrenica.

Itinerario: partendo dalla Certosa di Calci saliremo alla fortezza della Verruca per poi percorrere il crinale fino a Prato a Giovo. Chiuderemo l’anello passando dal paese Montemagno.

Km 12 – D+ 650 m – Tempo 4,30 ore circa – Difficoltà E – Pranzo a sacco

Ritrovo ore 10,00 alla Certosa di Calci (PI).

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione o pile, 1 lt di acqua, snack e pranzo secondo necessità, zaino e giacca a vento/impermeabile, bastoncini da trekking utili.

Costo: 20 euro a persona. L’escursione avrà luogo con minimo 8 partecipanti
Info e prenotazioni: messaggio WhatsApp 335 7515694

 

DIRETTA AL M. GABBERI DA GREPPOLUNGO – Domenica 30 Gennaio

Escursione ad anello al “Balcone delle Apuane” con partenza dal Greppolungo.
La diretta al M. Gabberi (1108 m) sale il versante sud con una salita continua, per circa 1,8 km, ed è l’itinerario più impegnativo per raggiungere questa facile vetta delle Apuane Meridionali.
Il panorama è spettacolare, con Apuane, costa tirrenica, isole dell’arcipelago e Corsica.

L’itinerario parte dal paese Greppolungo e segue la mulattiera che porta ala Pietra dei Pennati, dove potremo ammirare le antiche incisioni rupestri dei Liguri-Apuani. Da qui si prosegue verso il colle della Torricella e poi alla vetta del Gabberi. Il ritorno è per la via normale, con itinerario ad anello.
Pur non presentando difficoltà tecniche, per l’impegno richiesto l’itinerario è adatto a persone abituate alla salita in montagna.

Km 12 – ore 6,00 circa – D+ 850 m – Difficoltà EE – pranzo a sacco
Ritrovo a Camaiore ore 9,30. Ritorno previsto ore 16 circa.

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione tipo “pile”, guanti, cappello, giacca a vento/impermeabile, zaino, bastoncini da trekking. 1 lt di acqua, snack secondo necessità.

Costo: 20 euro a persona.
L’escursione sarà confermata con min 8 partecipanti. L’itinerario potrà cambiare in base alle condizioni meteo a giudizio della guida.

Info e prenotazioni: Cinzia 335 7515694

MONTE PIGLIONE DA CASOLI – Sabato 18 Dicembre

Una bellissima escursione invernale con vista mare, che percorre le creste delle Apuane Meridionali con itinerario spettacolare e orizzonti marini. Partendo da Casoli raggiungeremo il Monte Piglione (1.231 m), riconoscibile per il suo lungo crinale erboso. E’ un anello classico delle Apuane senza difficoltà tecniche, con ampi panorami e ampi sentieri.

Ritrovo: ore 10:00 Casoli di Camaiore (LU)
Km 16 – Dislivello+ 800 m – Tempo 6 ore – Difficoltà Escursionistica (E) – Pranzo a sacco

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione tipo “pile”, 1,5 lt di acqua, snack secondo necessità, giacca a vento/impermeabile, zaino, guanti, cappello, bastoncini da trekking utili.

Costo di partecipazione 20 euro a persona. Guida: Cinzia
L’itinerario sarà confermato con min 8 partecipanti e potrà variare in base alle condizioni meteo a giudizio della Guida.

Info: Whatsapp 3357515694

 

TRAVERSATA DEI BORGHI CAMAIORESI OVEST

DOMENICA 1 NOVEMBRE

Traversata delle colline camaioresi da La Culla a Candalla, con ampi panorami sulla valle del Rio Lombricese e la costa tirrenica.

L’itinerario si mantiene a mezzacosta, attraversando boschi e piccoli Borghi, e percorre la parte ovest delle colline camaioresi. Da La Culla raggiungeremo Greppolungo, borgo collinare situato in posizione molto panoramica, e seguendo le mulattiere arriveremo a Casoli, il paese dei graffiti. Qui potremo fermarci al bar con terrazza panoramica per pranzo con prodotti tipici (facoltativo).  Si prosegue quindi i discesa al  Mulino di Candalla dove termina l’escursione.

Km 9 – D+ 450 m – Tempo 4.00 ore circa – Difficoltà E – pranzo a sacco o bar di Casoli

Ritrovo a Camaiore, parcheggio davanti alla chiesa della Badia ore 9.00. Da qui raggiungeremo in auto La Culla (30 min circa) dove inizia l’escursione. Il recupero delle auto sarà effettuato con una auto precedentemente lasciata al punto di arrivo dell’escursione.

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione, 1 lt di acqua, snack e pranzo secondo necessità, zaino e giacca a vento/impermeabile, bastoncini da trekking utili.

Costo: euro 15 a persona.
L’escursione avrà luogo con numero min 8 persone. Il percorso potrà essere modificato in base al meteo a giudizio della Guida.Info e prenotazioni: WhatsApp Cinzia 335 7515694

MONTE NONA, ITINERARIO DI CRESTA

SABATO 31 OTTOBRE 2020

Il M. Nona (1297m) è conosciuto soprattutto per la sua parete ovest, uno spettacolare muro di roccia che incombe strapiombante sul sentiero che porta al M. Procinto.
L’itinerario che porta alla vetta invece non presenta difficoltà tecniche, percorre la cresta sul filo della parete e offre una ineguagliabile vista sul Procinto e la costa tirrenica. Il dislivello è comunque impegnativo e richiede un buon allenamento alla camminata in salita.

Itinerario: dopo aver raggiunto il Rifugio Forte dei Marmi si sale al Callare del Matanna e da qui si raggiunge la vetta del Nona per la facile cresta. La discesa lungo la cresta erbosa è ripida, sono utili i bastoncini da trekking. Ritorno con itinerario ad anello.

Ritrovo: ore 9,30 a Seravezza (LU), parcheggio del Palazzo Mediceo
Km 10 – Dislivello+ 750 m – Tempo di camminata 4,30 ore circa – Pranzo a sacco

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione, 1 lt di acqua, snack secondo necessità, zaino e giacca a vento/impermeabile, bastoncini da trekking utili.

Costo di partecipazione 15 euro a persona.
L’escursione avrà luogo con minimo n. 8 partecipanti. L’itinerario potrà variare in base alle condizioni meteo a giudizio della Guida.
Info e prenotazioni: messaggio Whatsapp Cinzia 335 7515694

MONTI PISANI, ANELLO DA ASCIANO

DOMENICA 25 OTTOBRE

Escursione sui Monti Pisani, partendo dagli uliveti di Asciano per arrivare ai castagneti del Monte Faeta, con ampi panorami sulla costa tirrenica.

Itinerario: partendo da Asciano percorreremo la “Panoramica” che porta al Terminetto Alto, splendido punto panoramico, e alla Foce di Calci. Da qui percorreremo sentieri nel bosco fino al Passo della Conserva, per poi scendere alla chiesa abbandonata di Mirteto e concludere l’anello.

Km 10 – D+ 700 m – Tempo 4,30 ore circa – Difficoltà E – Pranzo a sacco

Ritrovo ore 10,00 a Asciano (PI).

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione o pile, 1 lt di acqua, snack e pranzo secondo necessità, zaino e giacca a vento/impermeabile, bastoncini da trekking utili.

Costo: euro 15 a persona. L’escursione avrà luogo con min n. 8 partecipanti
Info e prenotazioni: messaggio Whattsapp Cinzia 335 7515694

ANELLO DEL MONTE LIETO

DOMENICA 18 OTTOBRE

Escursione facile nelle Apuane meridionali, con partenza da S. Anna di Stazzema, prevalentemente fra boschi ma con molti punti panoramici.  Percorreremo l’anello di mulattiere intorno al M. Lieto, raggiungendo la vetta dalla Foce del Compito. L’escursione non presenta difficoltà tecniche.

Km 8 – D+ 500 m – Tempo 3 ore circa – Difficoltà E – Pranzo a sacco o alla bottega di alimentari di  S. Anna di Stazzema.
Ritrovo ore 9,30 a S. Anna di Stazzema. L’itinerario potrà essere modificato in base alle condizioni meteo a giudizio della Guida.

Cosa vi occorre: scarpe da trekking, vestiti adatti alla stagione, maglione, 1 lt di acqua, snack e pranzo secondo necessità, zaino e giacca a vento/impermeabile, bastoncini da trekking utili.

Costo: euro 15 a persona.
Info e prenotazioni: Whatsapp Cinzia 335 7515694